Indagini di mercato

Tutte | Attive | Scadute

IDOggettoScadenza
4
AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’AFFIDAMENTO DI INCARICO PER SERVIZI TECNICI DI INGEGNERIA RELATIVI AI “Lavori di completamento della rete di fognatura pluviale a servizio dell’area nord-ovest dell’agglomerato di Carmiano e realizzazione del II recapito finale II” PROGETTAZIONE ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE ===
CUP: D56H18000150008

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’AFFIDAMENTO DI INCARICO PER SERVIZI TECNICI DI INGEGNERIA RELATIVI AI “Lavori di completamento della rete di fognatura pluviale a servizio dell’area nord-ovest dell’agglomerato di Carmiano e realizzazione del II recapito finale II” PROGETTAZIONE ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE ===

CUP: D56H18000150008
2019-04-03 13:00:0003/04/2019 13:00
3 Avviso pubblico per la selezione di soggetti collaboratori, in qualità di Partner dell’Unione dei Comuni Union 3 (Le), interessati alla presentazione di proposte progettuali a valere sul Fondo Europeo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) – Obiettivo Specifico 2 – Obiettivo Nazionale 3 Capacity building – lettera j) Governance dei servizi - Qualificazione del sistema di tutela sanitaria per i servizi rivolti ai cittadini di Paesi terzi portatori di disagio mentale e/o di patologie legate alla dipendenza.
Avviso pubblico per la selezione di soggetti collaboratori, in qualità di Partner dell’Unione dei Comuni Union 3 (Le), interessati alla presentazione di proposte progettuali a valere sul Fondo Europeo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) – Obiettivo Specifico 2 – Obiettivo Nazionale 3 Capacity building – lettera j) Governance dei servizi - Qualificazione del sistema di tutela sanitaria per i servizi rivolti ai cittadini di Paesi terzi portatori di disagio mentale e/o di patologie legate alla dipendenza.
2019-03-11 18:00:0011/03/2019 18:00
2 Avviso pubblico per la selezione di soggetti collaboratori, in qualità di Partner dell’Unione dei Comuni Union 3 (Le), interessati alla presentazione di proposte progettuali a valere sul Fondo Europeo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) – Obiettivo Specifico 2 – Obiettivo Nazionale 3 Capacity building – lettera j) Governance dei servizi - Supporto agli Enti locali ed ai rispettivi servizi socio-assistenziali.
Avviso pubblico per la selezione di soggetti collaboratori, in qualità di Partner dell’Unione dei Comuni Union 3 (Le), interessati alla presentazione di proposte progettuali a valere sul Fondo Europeo Asilo Migrazione e Integrazione (FAMI) – Obiettivo Specifico 2 – Obiettivo Nazionale 3 Capacity building – lettera j) Governance dei servizi - Supporto agli Enti locali ed ai rispettivi servizi socio-assistenziali.
2019-03-11 18:00:0011/03/2019 18:00
1 AVVISO PUBBLICO
 
PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO INTEGRATO DI GESTIONE ED ESECUZIONE DEL PROCESSO MANUTENTIVO SUL PATRIMONIO COMUNALE

OGGETTO DELL’APPALTO:
Tipologia e descrizione dell’affidamento:
L'appalto ha per oggetto l'acquisizione e l'espletamento dei seguenti servizi:
 
A) MANUTENZIONE ORDINARIA, STRAORDINARIA, programmabile e non programmabile delle pertinenze stradali di competenza comunale, intesa in tutto il suo sviluppo, arterie urbane (estensione Km. 60 circa) e rurali (estensione Km. 100 circa), compreso griglie, tombini e recapiti finali della rete di raccolta e smaltimento delle acque pluviali, manutenzione della rete stradale, comprese caditoie, marciapiedi, segnaletica e altri piccoli interventi di manutenzione, che in particolare possono così riassumersi:
a.1) verifica dello stato della pavimentazione stradale, anche al fine di rilevare eventuali pericoli causati da interventi eseguiti da parte delle ditte appaltatrici di servizi pubblici (ENEL, GAS, AQP, Telecom, ecc.); la Ditta dovrà segnalare tempestivamente all’U.T.C. con apposita comunicazione via PEC, anticipata telefonicamente, la via, il numero civico, il tipo di pericolo ed il servizio pubblico relativo, intervenendo tempestivamente, se del caso, a transennare e a segnalare con apposita segnaletica la zona fonte di pericolo;
a.2) piccoli interventi di riparazione di buche presenti sul manto stradale a fondo bitumato, con             l’impiego di conglomerato bituminoso a freddo (o equivalente), per chiusura buche e/o depressioni      pericolose fino ad una superficie massima di mq. 1,00 (per tali attività il materiale da utilizzare è       compreso nell’importo a base di affidamento), che la Ditta deve eseguire immediatamente a seguito della verifica eseguita sullo stato di pavimentazione di cui al punto a.1 che precede;
a.2 bis) piccoli interventi di adeguamento della viabilità rurale, ripristino e mantenimento delle banchine e delle strade sterrate, con materiali a carico dell’Ente Appaltante;
a.3) piccoli interventi manutentivi di solo ripristino di avvallamenti stradali pericolosi sia su strade bitumate che a fondo tufaceo, con materiali a carico dell’Ente Appaltante;
a.4) piccoli interventi di riparazione e ripristino della pavimentazione dei marciapiedi fino alla superficie di mq. 1,00 (i materiali da utilizzare, mattoni di cemento o altro pavimento simile a quello esistente, cemento, sabbia, ecc., è compreso nell’importo a base di affidamento);
a.5) piccoli interventi di riparazione e ripristino dei cordoli stradali fino a ml.1,50, (i materiali da             utilizzare, cordoli di cemento, cordoli in pietra calcarea, cemento, sabbia, ecc., è compreso             nell’importo a base di affidamento);
a.6) piccoli interventi di riparazione e ripristino di pozzetti stradali e caditoie di raccolta della rete             pluviale (i materiali da utilizzare, cemento, sabbia, ecc., è compreso nell’importo a base di             affidamento);
a.6 bis) si precisa che, con riferimento al punto a.6 che precede, l’eventuale sostituzione delle caditoie e/o chiusini di ghisa o ferro è a carico dell’Ente Appaltante;
a.7)  interventi puntuali di ripristino della segnaletica stradale verticale (sostituzione e/o integrazione di segnali) e orizzontale, con materiali a carico dell’Ente Appaltante;
a.8)  la verniciatura di ringhiere, panchine e paletti in ferro, il cui acquisto della sola vernice ed eventuale diluente è a carico del Comune;
a.9)  lo sfalcio di erba da banchine stradali, piazzali, canali, ecc., almeno una volta l’anno;
a.10)  la pulizia da carte, fogliame, terra, ecc., del recapito finale ubicato in località “Terre Nere”; la pulizia degli imbocchi di attraversamento stradale del canale Cotrone e relative griglie su via vecchia Leverano; la pulizia periodica della vasca della fontana ornamentale ubicata su Piazza Ferrari;
a.11)  piccoli interventi di integrazione della segnaletica stradale verticale e orizzontale.
 
B) PICCOLI INTERVENTI PUNTUALI DI TIPO EDILE presso i n. 5 plessi scolastici (Scuola  Elementare e Materna “A.Moro” di via Casa Savoia - Scuola Elementare “G.Marconi” di via S.Spirito - Scuola Materna “G.Rodari”  di Via E. Fieramosca e Via E. Fermi - Scuola Materna di Via Della Pace – che nel loro complesso sviluppano una superficie coperta di circa mq. 15.500,00) e presso i restanti edifici comunali (Sede Comunale di L.go Parco delle Rimembranze – Sede Comunale di Via Salice – Campo Sportivo Comunale – Biblioteca Comunale di Via D. Chiesa – ex Convento dei Francescani ed ex Chiesa Mad. Favana di Via Convento – Uffici Custode, Sala Mortuaria ed altri Edifici Cimiteriali di Via Convento – Bagni Pubblici di Piazza XXIV Maggio e locali di Piazza Umberto I° - Bagni Pubblici di Via Pirandello – locali di via S. Spirito e di via S. Giovanni – che nel loro complesso sviluppano una superficie coperta di circa mq. 7.000,00); necessari per:
  1. eliminare situazioni di pericolo e/o di tipo igienico-sanitario (con esclusione della parte impiantistica), relativamente alla eliminazioni di intonaci pericolanti, infiltrazioni di acqua, piccoli puntellamenti, ecc.;
  2. 1 - rifacimento di piccole porzioni di intonaco, fino ad uno sviluppo complessivo, ad intervento, di mq.20,00, con materiali a carico dell’Ente Appaltante;
2 - piccoli interventi di tinteggiatura di superfici interne/esterne, fino ad uno sviluppo complessivo, ad intervento, di mq. 100,00, con materiali a carico dell’Ente Appaltante;
3 - piccoli interventi di sostituzione di piastrelle, fino ad uno sviluppo complessivo, ad intervento, di mq.10,00, con materiali a carico dell’Ente Appaltante;
 
C) PICCOLI INTERVENTI DI PULIZIA CANALI ESTERNI AL CENTRO ABITATO di deflusso acque piovane, in particolare dei canali “Controne”, ubicato tra la strada comunale esterna Maruggio e la voragine “Terre Nere”, ed il canale di deflusso acque piovane posto tra la sparti feudo Veglie-Salice e la voragine naturale di proprietà com.le “Salonara”, quest’ultima ubicata in prospicienza della via vecchia Veglie-Salice. che in particolar modo dovranno consistere nello sfalcio di erba presente all’interno dei canali, eventuale rimozione rifiuti e quanto altro che possa impedire il regolare deflusso delle acque pluviali.
 
D) TRANSENNAMENTO STRADALE, per la chiusura della viabilità necessaria in caso di manifestazioni civili, religiose ed elezioni politiche (ivi comprese anche eventuali attività complementari ed accessorie necessarie), da sistemarsi nei luoghi indicati dalla P.M., compresa la segnaletica mobile, ed alla successiva riposizione nei depositi comunali; la Ditta appaltatrice, pertanto, dovrà provvedere ad eseguire tali interventi anche fuori dagli orari normali di lavoro indicati al successivo art.13, compresi i giorni festivi, utilizzando transenne di proprietà dell’amministrazione comunale;
 
E) PRONTO INTERVENTO E REPERIBILITÀ - Il servizio di pronto intervento e reperibilità, allerta per il rischio idrogeologico, protezione civile, viabilità rurale, costituisce il mezzo per garantire la continuità degli interventi programmati e non, anche al di fuori degli orari di servizio, salvaguardando l'incolumità delle persone e assicurando la risoluzione delle problematiche in tempi brevi. Lo scopo fondamentale è di assicurare, in caso di emergenza, un intervento pronto, attraverso mezzi propri o attraverso mezzi di soccorso esterni (es. Vigili del Fuoco, Polizia, ecc.), eliminando il problema e rimuovendo nell’immediatezza il pregiudizio alla pubblica incolumità. Nel rispetto di quanto sopra ed in relazione alle effettive esigenze dell’Amministrazione, si rende pertanto indispensabile programmare l’esecuzione di diversificati interventi, così sommariamente individuati:
• tempestivo intervento per eliminare le principali fonti di pericolo per la pubblica incolumità, incluso l’obbligo dell’appaltatore effettuare un controllo costante del territorio Comunale effettuato con frequenza settimanale per monitorare gli stati di pericolo e produrre apposita scheda firmata in contraddittorio, anche con riferimento di quanto indicato al punto 1. Nel corso di tale controllo settimanale, nel caso gli addetti dell’impresa aggiudicataria, verificassero la presenza di buche, avvallamenti o cedimenti pericolosi su carreggiate o marciapiedi, gli stessi dovranno intervenire immediatamente eliminando il pericolo per la pubblica incolumità.
• ripristino cedimenti stradali (comprese buche) e segnaletica stradale che richiedano l’urgenza dell’intervento;
• ripristino chiusini e caditoie, con eventuale pulizia da materiale cartaceo, fogliame, ecc.;
• interventi per ripristino infrastrutture in genere, causa danni, vandalismo, piccole migliorie e riqualificazioni;
• messa in sicurezza edifici pubblici e privati ricadenti sul suolo pubblico;
• interventi richiesti segnalati da autorità competenti (generalmente dai VV.UU. o dai Carabinieri, Protezione Civile ecc. ecc. );
• interventi in caso di avverse condizioni meteorologiche, ivi compresa la apertura di caditoie per il deflusso delle acque piovane;
• interventi in caso di avverse condizioni idrogeologiche;
• emergenze in caso di incendio;
• qualsiasi intervento necessario a salvaguardare l’incolumità dei cittadini.
 
F) ATTIVITA’ VARIE Il servizio comprende le attività relative al trasporto e montaggio palchi e sedie di proprietà comunale e quanto altro necessario, in occasione di manifestazioni istituzionali dell'ente o patrocinate dall’Amm.ne Comunale, da effettuarsi anche al di fuori degli orari programmati, compresi i giorni festivi.
2018-12-07 13:00:0007/12/2018 13:00
TuttoGare


Norme tecniche di utilizzo | Policy privacy
Help desk assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 40 031 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

CUC - Union 3

Via Filippo Turati, 5 Leverano (LE)
Tel. 0832600218 - Email: cuc.union3@gmail.com - PEC: cuc.union3.le@pec.rupar.puglia.it