Scaduto

Gara #162

Lavori per la realizzazione della nuova Caserma dell’Arma dei Carabinieri in località “Case Nuove”.
Accedi o registrati per interagire con la piattaforma
Accedi Registrati

Informazioni appalto

11/03/2024
Aperta
Lavori
€ 1.615.476,16
FELLA CARMINE
Comune di Carmiano

Categorie merceologiche

4521611 - Lavori di costruzione di edifici destinati a servizi di ordine pubblico

Lotti

1
B0C3B75A9F
D55I23000380005
Qualità prezzo
REALIZZAZIONE DELLA NUOVA CASERMA DEI CARABINIERI IN LOCALITÀ “CASE NUOVE”
Realizzazione della nuova caserma per l’Arma dei Carabinieri, identificata come Stazione media di tipo “A”, idonea ad ospitare forze organiche fino a 14 unità, con due livelli fuori terra, dotata di quattro appartamenti, tre alloggi per i militari, nonché della zona logistica ed operativa, con le caratteristiche previste dagli “Indirizzi per la progettazione di infrastrutture tipo” del Comando generale dell’Arma dei Carabinieri IV Reparto – SM – Ufficio Infrastrutture.
€ 988.934,37
€ 594.851,83
€ 31.689,96

Seggio di gara

Decreto sindacale
31/01/2024
Cognome Nome Ruolo
FELLA CARMINE RUP
CIARDO DANIELE Testimone di seggio

Scadenze

08/04/2024 12:00
15/04/2024 12:15
15/04/2024 12:30

Allegati

bando-di-gara-caserma.pdf
SHA-256: ac20e5a93758c24d9f35a97fd1ccaaf86f95d13676308d3d5da16d4a4a8feaa7
11/03/2024 18:19
715.04 kB
disciplinare-di-gara-caserma.pdf
SHA-256: b4df9791e2e4a37d30087dd3d4ff1fcef504c02971c9edae1101667f5ecd794c
11/03/2024 18:22
1.19 MB
allegato-1-domanda-partecipazione-e-dichiarazione.doc
SHA-256: c64820a2207835d54323d8db24485bdab769e73e313f66cd9f547bb75abcfe10
11/03/2024 18:22
74.50 kB
allegato-2-dichiarazione-integrativa-dgue.doc
SHA-256: 100a9ec8f67b0f56027b80079037f97742adf0164a68f4493447de8eefebbf28
11/03/2024 18:23
78.00 kB
allegato-3-dichiarazione-di-impegno.doc
SHA-256: d65c2b0d33c67328486539b9faa07cbb3898413fb86455ac9de37ce5031d63c6
11/03/2024 18:23
93.50 kB
allegato-4-patto-integrita.doc
SHA-256: b6130f06bd7364f8334c63d334f99df604ddfbe549ce4b6a182c3b7cde5e0b4b
11/03/2024 18:23
59.00 kB
allegato-5-attestazione-sopralluogo.docx
SHA-256: e7f6a78dcbefb44f3d29ba4bc3a3e7094fa32ce9d888702c2991e09a55d13fb5
11/03/2024 18:24
23.02 kB
protocollo.legalita.pdf
SHA-256: 043c75fb99373e55df1c636ef6bbe8445d6a92a26ae2cbaa14b531af79b7e90e
11/03/2024 18:24
666.11 kB
delgc-2023-161-v2.pdf
SHA-256: a6bda91000fdc23bb8ea4467742cb1cfd54a93f6e096fd811a26c5d509a25a09
11/03/2024 18:25
193.62 kB
det-2024-244-v2.pdf
SHA-256: 630561abe06634c6e568fe062344b05fb2feea8f10572dd8889404959ff4c8f2
11/03/2024 18:26
162.59 kB
1.-architettonico.rar
SHA-256: 335b265017bfa370ff825d3f891edf3edc47d957a461f6807d924a63f2632c13
11/03/2024 18:28
14.94 MB
3.-calcoli-statici.rar
SHA-256: cabe07668454940c9a82c091633069e859e9f66f29625ee9199e9b6138004ce1
11/03/2024 18:30
47.91 MB
4.-impianti-elettrici.rar
SHA-256: 5f79345e042e3888eec27882e7b900bdfe1f641692a6128b14598828718681de
11/03/2024 18:30
33.21 MB
5.-impianti-termici-ed-idrici.rar
SHA-256: 754858bbcf66a67acea85be6dd6160a94402a21700bec235f0a979efc30cb9e7
11/03/2024 18:31
24.45 MB
2.-relazione-descrittiva-stima-costi-psc.rar
SHA-256: d9f80cf583396eb19b5915f65c863962b2a90ab2c978f0e8df51482318af2808
11/03/2024 18:33
22.54 MB
architettonico-dwg.rar
SHA-256: 418148a5842956cfa38ab311f3ee8382ffdb01d4dd95585b762315170fe09539
11/03/2024 18:33
24.24 MB
verbale-di-verifica-e-validazione-caserma.pdf
SHA-256: 461d8d9e1c0a9774c432d80629763b20ef7543ef04a875a75f81c664f9a08d72
11/03/2024 18:46
1.26 MB

Chiarimenti

13/03/2024 11:06
Quesito #1
Quesito n. 1
Chiedono:
L'impresa in possesso di attestato SOA: OG1 class. 3^ bis, OG11 class. 1^, OS6 class. 2^ e OG2 class.3^; può partecipare alla gara in forma singola ?? Grazie
Cordiali Saluti
13/03/2024 18:50
Risposta
Risposta a quesito n. 1
Si a condizione:
La qualificazione in categoria prevalente OG1 classifica III°-bis abilita l’impresa a partecipare alla gara e ad eseguire i lavori nei limiti della propria classifica (€ 1.500.000,00) incrementata di un quinto (€ 1.800.000,00), conseguentemente, i requisiti posseduti nella categoria prevalente sono sufficienti a “coprire” i requisiti non posseduti nella categoria scorporabile OG11 classifica II, quest'ultima deve essere subappaltata per la differenza (OG11 classifica II – OG11 classifica I) ad O.E. qualificato nella categoria OG11 classifica I o superiore.
Il RUP
20/03/2024 17:59
Quesito #2
Quesito n°2

Chiedono:

si richiedono i seguenti chiarimenti relativi alla procedura in oggetto:

-Obbligo fotovoltaico:si chiede quale decreto applicare per la verifica degli obblighi di produzione fer. Dlgs 28 o Dlgs199

-Verifica Cam: quale versione è da apllicarsi, Dm ottobre 2017 o Dm giugno 2022?

Cordiali saluti.
20/03/2024 19:33
Risposta
Risposta a Quesito n° 2
  • Obbligo fotovoltaico: si fa presente che a far data dal 13 giugno 2022 per la verifica degli obblighi di produzione fer si applica il D.Lgs. 199/2021;
  • Verifica CAM: i criteri ambientali minimi da applicare sono quelli adottati con decreto del Ministro della transizione ecologica del 23 giugno 2022 n. 256.
Cordiali saluti.
Il RUP
21/03/2024 08:41
Quesito #3
Quesito n° 3

Chiedono:
Come Stabilito dal disciplinare di gara, Titolo 6. SOPRALLUOGO - si chiede a codesto spettabile Ufficio, contatto per stabilire data e ora per il prescritto Sopralluogo presso l’area interessata ai lavori e al compimento di qualsiasi atto relativo all’appalto. [............................................]
In attesa di riscontro, cordiali saluti.-
21/03/2024 13:32
Risposta
Risposta a Quesito n° 3

Richiamato il TITOLO 6 del DgG che recita: Il sopralluogo assistito non è previsto come obbligatorio e la S.A. non rilascerà alcun attestato di presa visione. Resta tuttavia l’obbligo per il Concorrente di rendere l’apposita attestazione sul modello predisposto dalla S.A. ed allegato tra i documenti di gara, in base a cui si dichiara sufficientemente edotto delle condizioni di partenza, delle circostanze generali e locali e delle modalità di accesso al cantiere. Ove voglia comunque procedere ad un sopralluogo assistito, l’Operatore Economico dovrà concordarlo con il Responsabile Unico del Procedimento, secondo le modalità definite dalla piattaforma elettronica, previa verifica della data e dell’ora di visita presso l’area in parola. Il sopralluogo potrà essere richiesto esclusivamente entro il medesimo termine ultimo utile per inoltrare richiesta di chiarimenti e potrà essere effettuato dal titolare o da un dipendente dell’Operatore, ovvero anche da un soggetto diverso, purché munito di apposita delega o di procura notarile”,

si dichiara la propria disponibilità al sopralluogo assistito e al compimento di qualsiasi atto relativo all’appalto nei seguenti giorni e orari:
  • Lunedì 25 c.m. dalle ore 10,00 alle ore 12,00;
  • Venerdì 29 c.m. dalle ore 10,00 alle ore 12,00;
  • Mercoledì 3 aprile c.a. dalle ore 10,00 alle ore 12,00;
  • Venerdì 5 aprile c.a. dalle ore 10,00 alle ore 12,00.
Lo scrivete RUP sarà a disposizione presso l’Ufficio sito in piazza Assunta 2, piano primo, nelle giornate e orario indicati e nello stesso arco temporale potrà essere contattato al recapito telefonico: 0832600217.
Cordiali saluti
Il RUP
21/03/2024 16:12
Quesito #4
Quesito n° 4

Chiedono:
In riferimento al Disciplinare di Gara ed al Ccriterio 2 – "Miglioramenti progettuali delle opere in c.a.", poniamo a codesto ufficio i seguenti quesiti:
1) si chiede se è stato già ottenuto il nulla osta per le opere strutturali dagli enti preposti.
2) si chiede, trattandosi di varianti riguardanti le opere strutturali e dovendo fornire per queste le tavole tecniche di carpenterie, sezioni ecc... chi dovrebbe firmare questi elaborati?
E formando questi elaborati parte integrante di un progetto a livello esecutivo, se per questi è necessario la firma di un tecnico abilitato, quali sono le risorse per ottemperare al compenso tecnico del professionista?
Cordiali saluti
22/03/2024 12:28
Risposta
Risposta a Quesito n° 4

Domanda 1: si chiede se è stato già ottenuto il nulla osta per le opere strutturali dagli enti preposti.
Risposta 1: Premesso che l’intervento si caratterizza come opera infrastrutturale di interesse strategico di competenza statale ai sensi del Decreto del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 3685 del 21/10/2003, la cui funzionalità durante gli eventi sismici assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile (Classe d'uso IV - decreto ministeriale 17.01.2018), lo stesso ai fini strutturali, ai sensi degli articoli 52, 83 e 94 bis del DPR 380/2001, non necessità di autorizzazione in quanto ricade su area a bassa sismicità (zona 4).

Domanda 2:si chiede, trattandosi di varianti riguardanti le opere strutturali e dovendo fornire per queste le tavole tecniche di carpenterie, sezioni ecc... chi dovrebbe firmare questi elaborati? E formando questi elaborati parte integrante di un progetto a livello esecutivo, se per questi è necessario la firma di un tecnico abilitato, quali sono le risorse per ottemperare al compenso tecnico del professionista?
Risposta 2: tutti i documenti di gara a corredo dell’offerta tecnica – a pena di esclusione – come, tra l’altro, evidenziato nel DdG - TITOLO 13 – BUSTA “B” OFFERTA TECNICA, devono essere sottoscritti digitalmente anche dai medesimi tecnici incaricati della redazione dell’offerta tecnica migliorativa, che devono pertanto essere Ingegneri o Architetti laureati, abilitati e regolarmente iscritti nei rispettivi Albi professionali; gli estremi di iscrizione dovranno essere chiaramente riportati in copertina o in altro campo specifico della documentazione redatta a propria firma, per consentire alla S.A. le verifiche del caso. Tutti gli oneri rivenienti dalla redazione di varianti per offerte tecniche migliorative sono a totale carico del concorrente.
Cordlia saluti.
Il RUP
27/03/2024 10:42
Quesito #5
QUESITO N. 5

CHIEDONO:

si segnala che risulta impossibile effettuare il pagamento all'Autorità Nazionale Anticorruzione. Inserendo il CIG riceviamo questa risposta: "non è stato trovato nessun risultato che corrisponde alla selezione effettuata".
Si richiede chiarimento al riguardo.
Cordiali saluti
28/03/2024 11:34
Risposta
RISPOSTA AL QUESITO N. 5
per assolvere al pagamento del contributo previsto dalla legge in favore dell’Autorità Nazionale Anticorruzione per un importo pari a € 165,00, si invitano gi O.E. a consultare l’avviso dell’Autorità del 26 gennaio 2024 consultabile sul Portale istituzionale dell’ANAC (https://www.anticorruzione.it/-/portale-dei-pagamenti-di-anac) in merito alle modalità temporanee per assolvere al pagamento del contributo.
Cordiali saluti.
Il RUP
27/03/2024 12:03
Quesito #6
QUESITO N. 6

CHIEDONO:
Salve, la nostra impresa ha richiesto già nell'anno precedente l'iscrizione all'Anagrafe antimafia, ma non risulta ancora iscritta, è possibile partecipare allegando la richiesta di iscrizione?
Cordiali saluti
28/03/2024 11:37
Risposta
RISPOSTA AL QUESITO N. 6
Si richiama quanto rappresentato nel DdG “PARAGRAFO 3.2.1.a2.”.
La partecipazione alla procedura richiede, a pena di esclusione, l’iscrizione alla White-List già validata, non essendo affatto sufficiente la mera richiesta di prima iscrizione che non sia stata ancora esitata favorevolmente. Solo in caso di rinnovo, nelle more della relativa istruttoria di conferma, può essere prodotta ai fini della partecipazione alla presente procedura la relativa richiesta.
Cordiali saluti
Il RUP
29/03/2024 11:35
Quesito #7
QUESITO N. 7

CHIEDONO:

1. in riferimento al paragrafo 10.1 ed in particolare al subcriterio 1.4 si chiede di chiarire se quanto descritto è da riferirsi all'impianto solare termico
2. in riferimento al paragrafo 10.1 ed in particolare al criterio 2 "Miglioramenti progettuali opere in c.a." si chiede di chiarire se, fermi restando i profili di composizione architettonica, layout distributivo e finiture esterne proprie del progetto esecutivo posto a base di gara, è possibile modificare la tipologia costruttiva o è necessario mantenere la tipologia costruttiva in c.a.
Grazie
29/03/2024 12:16
Risposta
RISPOSTA A QUESITO N. 7

Domanda 1: in riferimento al paragrafo 10.1 ed in particolare al subcriterio 1.4 si chiede di chiarire se quanto descritto è da riferirsi all'impianto solare termico.

Risposta 1: si, quanto descritto al sub-criterio 1.4 è da riferirsi all’impianto solare termico.


Domanda 2: in riferimento al paragrafo 10.1 ed in particolare al criterio 2 "Miglioramenti progettuali opere in c.a." si chiede di chiarire se, fermi restando i profili di composizione architettonica, layout distributivo e finiture esterne proprie del progetto esecutivo posto a base di gara, è possibile modificare la tipologia costruttiva o è necessario mantenere la tipologia costruttiva in c.a.

Risposta 2: fermi restando i profili di composizione architettonica, layout distributivo e finiture esterne proprie del progetto esecutivo posto a base di gara, è possibile, a discrezione dell’O.E., modificare la tipologia costruttiva posta a base di gara fermo restando quanto ribadito nella seconda parte del criterio 2 "Miglioramenti progettuali opere in c.a."
Cordiali saluti.
Il RUP
03/04/2024 09:18
Quesito #8
Quesito n°8

CHIEDONO:
non effettuando nessuna delle attività da Voi indicate nel disciplinare di gara, relative all'iscrizione alla White - List, ma essendo le stesse eseguite dai fornitori con cui andremo a collaborare (confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo o di bitume; noli a freddo di macchinari; fornitura di ferro lavorato; noli a caldo), si richede se tale requisito rimane obbligatorio per la partecipazione alla gara in oggetto.
03/04/2024 12:12
Risposta
Risposta a Quesito n°8

Per espressa statuizione delle Stazione Appaltante,
il requisito di iscrizione alla White – List per almeno una delle seguenti attività a maggior rischio di infiltrazione mafiosa:
- “confezionamento, fornitura e trasporto di calcestruzzo o di bitume”;
- “noli a freddo di macchinari”;
- “fornitura di ferro lavorato”;
- “noli a caldo”,
resta obbligatorio, a pena di esclusione, per la partecipazione alla gara in oggetto.
Cordiali saluti.
Il RUP
04/04/2024 07:26
Quesito #9
Quesito n. 9

Chiedono:
come indicato al punto 3.3 del disciplinare di gara (PASSOE) vi indichiamo che non ci è più consentito generare lo stesso, inoltre chiediamo avendo la categoria OG1 IV bis se possiamo partecipare all'appalto in forma singola subappaltando il 100% della categoria OG11 ad imprese in possesso della relativa attestazione soa
04/04/2024 10:19
Risposta
Risposta a Quesito n°9

Domanda 1: come indicato al punto 3.3 del disciplinare di gara (PASSOE) vi indichiamo che non ci è più consentito generare lo stesso.
Risposta 1: si conferma che è stato dismesso il PassOE, che è sostituito da un meccanismo di richiesta da parte della SA – approvazione da parte dell’OE dell’accesso ai documenti tramite il fascicolo virtuale dell’operatore economico, FVOE 2.0 utilizzabile per la verifica dei requisiti nelle procedure indette a partire dal 1° gennaio 2024 tramite la Piattaforma dei Contratti Pubblici.

Domanda 2:
chiediamo avendo la categoria OG1 IV bis se possiamo partecipare all'appalto in forma singola subappaltando il 100% della categoria OG11 ad imprese in possesso della relativa attestazione soa
Risposta 2: affermativa

Cordiali saluti.
Il RUP

CUC - Union 3

Via Filippo Turati, 5 Leverano (LE)
Tel. 0832600218
Email: cuc.union3@gmail.com - PEC: cuc.union3.le@pec.rupar.puglia.it
HELP DESK
assistenza@tuttogare.it - (+39) 02 400 31 280
Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00